sembra domenica

Mattinata nevosa.
Mi alzo al mio solito orario, 6 e mezza, prendo i vestiti,
do uno sguardo al cane (che ronfa come angioletto),
apro la porta, ed è già tanto che non mi prendo in testa la neve
cascata dal cespuglio.
Vado su, casa dormiente, tazzina di latte e caffè,
torno giù, mi chiudo, mi infilo sotto le coperte,
un pò di musica e buona notte.

Commenti