Maybe English is not my language....

martedì, ottobre 26, 2010

Ho voglia di un buon libro che mi porti via con un po' di anticipo.

Ricomincia la settimana. Il week end poteva andare meglio. Sabato sera, siamo andate a ballare come si deve però, cose negative? Mancava il fiato? Non si respirava e il posto bisognava crearselo, quello ormai ci viene abbastanza bene, mi prendo con gente e faccio scenate. Roba da essere inseguita per tutta la discoteca. Non me ne fregava un'accidenti o così credevo. Fatto sta' che ci ho rimediato una colazione e buona "notte" a tutti. ;)

Domenica giretto in fiera, poca roba carina, tanto freddo, un po' svogliata io.
Alla sera cena tutti assieme per poi vedere l'amico ripartire, come ogni santo week end. Che tristezza non avercelo più intorno. Al pomeriggio solitamente uscivo, non sapevo dove andare, casa sua era sempre aperta e svaccati sul divano davanti a quella tv colossale (che per altro adesso come segno della fine di QUEL periodo è stata cambiata) a parlare del tempo e ha scambiarci dei "se..", "ne?.." piuttosto annoiati. Speriamo che cambi solo che in meglio...
Malinconia, io qui, ogni settimana con le stesse cose e le stesse persone, non fraintendete questa è la parte meno spiacevole della situazione (: , però è comunque frustrante.
Oggi vediamo di fare un salto a Masone,
per farmi la mia dose abituale di Marty...



Voglia di Hector. Ma le mie tasche se glieli infliggo mi insultano.
____
Tu.
Sei una bestia. E se non ti è bastato a voce, te lo ripeto.
Non so da dove partire a capirti.
Non so se ti voglio più bene o mi stai più sul cazzo.
E inoltre, non mi sembri vero.
Da amica.


Nessun commento:

Posta un commento