Maybe English is not my language....

martedì, aprile 13, 2010

Egoista, disattenta, rozza, acida, caffeinomane, incosciente, blabla..

Che pomeriggio.
Mi posso definire moralmente k.o., prima di tutto una lezione di guida che mi ha letteralmente smontata. -.-" Ma la gente lo vuole capire che mi può dire qualsiasi cosa, che a me non me ne frega niente? Io bado a me e se ho qualche problema, non è certo per come mi trattano gli altri, ma per l'approccio che ho io alle cose. Il problema non è con l'istruttore, è con l'auto! Ma questo sembra che non si riesca a capire! Ed è questo che mi innervosisce argh! NON MI TOCCANO le critiche, spiegami, le ramanzine sarcastiche non mi t o c c a n o. Mi dite una cosa? Mi entra da una parte e mi esce dall'altra.
YEAH! :)
Detto questo! Oggi (alla 8ava lezione) ho cominciato a fare le inversioni di marcia. No comment. Fortuna che stava finendo l'ora e son tornata indietro perchè ero sul punto di scendere dall'auto e andare via.
Mi fa schifo guidare! Ahhhh si forse lo sto dicendo perchè non sono in grado. O forse perchè mi fa davvero schifo! Non lo so. So solo che se continuo a non andare d'accordo con quel mezzo, giuro che la pianto li. -.-" Altro che « La teoria è la parte più difficile! » Un cazzo!
La teoria è una cazzata. E' la pratica che è da farsi venire un'emicrania ogni santa volta. Uff. Vabbè. Ecco con queste righe da ragazza sclerotica, agitata, paranoica, acida e menefreghista e dopo questa esperienza con l'auto che mi ha riempito di motivazione mi sono diretta a casa di Paolo dove ho passato un piacevole pomeriggio tra le foto e i video fatti a Londra. Che bello. Un sogno ri-andarci, si, ci sono stata. Ma purtroppo ero troppo piccola per ricordarmi qualcosa

Ora andrò a dormire con un senso di vomito assurdo.

A presto!

Nessun commento:

Posta un commento