Maybe English is not my language....

giovedì, gennaio 21, 2010

...momenti

In cui non sai proprio cosa fare e la cosa più ovvia ti sembra la più sbagliata. Ho la testa piena, la testa piena di pensieri. Sto sperimentando cosa significa non trovare concentrazione.
Pensare così tanto che ti sembra che la testa ti scoppi.
Pensare al perchè, la tua famiglia debba essere così meschina con te.
Così meschina da arrivare a dirti che sei un'egoista e che pensi solo a te.
Io mi sto convincendo che sia così, alla fine me lo direte talmente tanto che lo penserò davvero. E no. Stavolta non farò come mi vien detto, stavolta il futuro me lo scelgo da sola. E farò i miei errori, non mi serve niente. In un modo o nell'altro mi arrangerò, lo so sicuramente la persona che leggerà questo penserà "Non ha la minima idea di come sia fuori", lo so è dura, molto dura. Ma non mi importa, ho avuto sempre tutto fatto, adesso basta. Ci penso io a me.

Nessun commento:

Posta un commento