Maybe English is not my language....

lunedì, gennaio 18, 2010

interrogativi

Boh.
Ho paura.
Si è piuttosto infantile come esclamazione, ma dall'altra parte, io un pò infantile lo sono sempre stata. Si perchè è così, quando cresci con "non fare questo", "non fare quello", "non fare quell'altro", però da una parte mi rendo anche conto di essere fortunata da una parte, fortunata perchè riesco a stabilire, com'è una persona non da quello che fa, ma per quello che è.
ODIO
sentirmi dire che questa persona non va bene, perchè questo, perchè quell'altro.
Gentili davvero. Apprezzo l'amicizia e il cuore. (e giuro non è il mio solito sarcasmo)
Ma è una cosa che mi infastidisce.
Sopratutto quando si sa che genere di persona sono, quella diffidente, orgogliosa (nel senso più negativo eh, del tipo che invece che essere felice, me ne sbatto e mando a fottersi tutto), quella che si è persa troppo tempo dietr..
STOP

...Possibile che questo 2o1o sia cominciato davvero bene?
...Possibile che ci possa essere una svolta seppur piccola?
Le righe scritte prima non hanno un minimo di senso...
il senso se lo state cercando è tra queste righe...
...mah...l'ho già detto troppe volte, ma...
...si vedrà.

Nessun commento:

Posta un commento