Maybe English is not my language....

giovedì, luglio 01, 2010

Già luglio eh..

Stasera sono andata a vedere Eclipse, primo giretto in macchina da sola,
tutto bene ero un pò agitata perchè quella pulce continuava a parlottarmi
avrò seguito un quarto dei discorsi che mi faceva.
Il film? Carino, caduto un pò nel banale dopo aver letto i libri,
le musiche però stupende, veramente belle. Rimango dell'idea che
le scelte per le colonne siano importanti e che anche stavolta mi sembra
che abbiano assolto il loro compito.
Dopo il film breve saluto ai miei compagni di classe che erano riuniti
alla festa del PD chi volentieri, chi meno, ma erano assieme.
Due risate e poi a casa, mia sorella fiera, si vedeva era contenta di me.
Ne sorrido e guido verso casa.
Qualche pensiero me lo porto dietro, mi seguirà anche in camera.

Poche righe, vi saluto ora. A presto!


Sono cose a cui mi capita di pensare, persone che apparentemente non si conosco o che fanno finta, che non si salutano neanche, non me ne frega un cazzo eh; Però ci rifletto, penso che non sia così solo per Ovada e paesi limitrofi, penso che sia nella natura dell'Uomo il far finta di niente, il tacere tutto, il mettersi a riparo dietro frasi da gran pensatori e aforismi di uomini che neanche si conoscono.

Nessun commento:

Posta un commento