Maybe English is not my language....

mercoledì, gennaio 18, 2012

..WELCOME TWOTHOUSANDANDTWELVE!

Mi metto un pò di sottofondo che sia in grado di caricarmi-tirarmi su il morale stasera. Potessi da metà gennaio ad oggi farei un post diverso per ogni giorno racconterei di ogni singolo pensiero, ogni singola fissazione, ogni singola cosa fissata nella mia testa. Son decisamente finite le mie vacanze natalizie ( forse è anche per questo che non ho avuto più tanto tempo per scrivere ! ). E mi lamento ?
Assolutamente no! E' stato strano, non brutto, ma strano..passare queste feste lontani dalla famiglia, dagli amici, da tutto quanto ti sei creato in tanti anni di crescita nel tuo paesello. Ritrovandoti adesso in una città che non è la tua, con gente che non conosci. Da metà dicembre ad ora son cambiate tante cose, mi sembra di aver cominciato una Londra nuova, differente, addio alla casa piccola, addio all'essere in cerca di lavoro, addio ad una coinquilina , ormai amica, che è tornata a casa per intraprendere percorsi differenti. Mi sembra che sia passato un secolo da quella Londra.

Abbey Road

 Capodanno è stato.. potrei cominciare così , ma sarebbe , tanto, tanto, tanto banale. E' stato un bel Capodanno, fa' schifo ugualmente, forse potrei aggiungere, che è stata grandiosa la compagnia, il contesto, gli amici che ho trovato qui, la cena in una cucina troppo piccola per il numero di gente in cui eravamo, meraviglioso. Persone di diverse zone di Italia, del mondo, in casa! Anche di Ovada! ..Meraviglioso! Trafalgar gremita di gente di tutte le lingue e tutti i posti, meraviglioso. Paradise dei Coldplay mentre aspettiamo la mezzanotte, meraviglioso. Il 2012 che arriva e noi tutti li a bere, parlare, cadere, cantare, urlare, stringerci le mani, meraviglioso! ..Il mio amico Paolo li con me! Meraviglioso!
Già , non mi posso lamentare ! 

Negozio di dischi a Brick Lane

Con la donna dal cappotto rosso ( lo scrivo in maniera tale
che tu sia per forza costretta a metterlo ! (:
Anche perché ti sta' divinamente , permetti ! )
I giorni seguenti son stati un susseguirsi di " speriamo che il tempo non passi ", " che scorri lento ", " che non scorra proprio ", " ...che torni indietro " , così comincia l'anno, Paolo arriva e va' , altro ovadese per casa che ci porta sorrisi e chiacchiere ed anche lui va', la dolce Benny arriva e mi travolge, come sa' fare lei.
La Elena che riparte e che mi lascia con una montagna di lavoro che vale circa 35 sorrisi ? Sulle spalle!
Baricco che mi prende posto in borsa , insieme a... Carrol !? In lingua originale regalatomi da una donna con un cappotto rosso, le era di peso in valigia, partiva e quindi me lo ha lasciato qui.
Per farmi sentire un pò più Alice di quanto non mi senta già adesso o per farmi sentire un pò meno sola di Alice in quel suo lungo viaggio ? Amore amore amore
La musica non suona più, voglio un lettore di lp, ne ho comprato uno una settimana e qualche giorno fa', mi sento proprio bene in questa città, mi stanno affascinando tutte ste cose vecchie, mi vedo diverse, ed anche le fashionblogger dell'east sembrano averlo notato ;). Poco importa !
Good times!
Aspettandone di nuovi così belli. Mi sciolgo al pensiero.
Lei sa ! (: 

Nessun commento:

Posta un commento