Maybe English is not my language....

sabato, novembre 12, 2011

Wicked by...Wicked!

Sotto alcuni punti di vista peró ..Londra forse non è così male. In effetti non so cosa mi faccia dire che amo più New York.. Forse il fatto che mi ci senta così legata, il fatto che sia dall'altra parte dell'Oceano, quindi nella mia testa irraggiungibile. Forse che qui sento troppo italiano.. Mentre li c'erano veramente pochi negli spazi attorno a me e questo sarebbe stato un bene! Qui non si può fare un passo senza trovare un italiano. Senza trovare gente che abbia deciso di cambiare vita del tuo stesso paese! New York per me significa libertà, musica, danza, fotografia. Londra forse sta' diventando parte integrante di queste parole, ci può entrare anche lei diciamo..
( )

Stasera ho proprio voglia di scrivere ( spero di riuscire a pubblicare ora dato che internet a casa mia da qualche giorno fa' ad oggi è diventato un optional, anziché una cosa inclusa). About this week ? Mi son dedicata a giretti e piccoli sfizi, mercoledì in mattinata sono andata a fare un giro ad Holland Park, avevo letto qualche parere su internet molto interessante e così dopo essere uscita dalla Callan son andata lì a fare qualche foto. E' stato abbastanza facile trovarlo, anche se non molto intuitivo, l'ingresso passa inosservato quindi non è facile capire che -quello- sia Holland Park! In ogni caso io son riuscita a entrarvi e son rimasta affascinata da questo angolo londinese che sembra una foresta incantata!
 Gli scoiattoli si avvicinano senza paura alcune e le madri passeggiano con gli scarponcini ed i passeggini con sopra i pargoletti. Uomini e donne portano a spasso i loro cani e dog-sitters con un bel pò di guinzagli per mano girano indisturbati! Mi imbatto più tardi in un giardinetto molto carino con le aiuole curate e con delle panchine con su alcune incisioni. Rimango affascinata dalle seconde ( su Flickr potete trovare qualche foto ) le leggo tutte cercandomi di immaginare l'amore che possa aver scolpito nel legno certe frasi, alcune che mi hanno fatto venire la pelle d'oca tanto erano belle e malinconiche. Ricordare i propri cari facendo un'incisione sul legno di una panchina e collocarla in un parco la trovo una cosa molto particolare, oltre che bella. Nel mio tour prima di uscire dal parco incappo nel giardino giapponese, anche questo stupendo ( ..accresce in me la voglia di Japan, prima o poi si farà! ).

 Nel pomeriggio vengo a sapere, tramite un aiuto dall'esterno ( o dall'estero ;), che Nick Demoura avrebbe insegnato in serata agli Husky Studios, vi pare che non colga l'occasione ? La lezione è stata bella, mi son stranita parecchio, ..c'erano molte persone viste allo stage di Ian e Brian, ma io sapevo quali erano le due facce che mancano all'appello e che più avrei voluto vedere. Ma poco male, penso che tra qualche mese la situazione sarà diversa e non solo per quei due volti ;). Il pezzo su cui abbiamo ballato è stato estremamente divertente, ho pubblicato il video della coreografia sul mio profilo su Facebook quindi è facile rintracciarla. Più tardi , finita la lezione , non avevo assolutamente intenzione di tornare a casa e così mi son messa in bus per andare a Picadily e di seguito al Trocadero, in cui entro e subito vengo accolta da un paio di ragazzi che mi invitano ad entrare per divertirmi e ballare! I primi legami li stringo con un paio di ragazze di colore ed una ragazza polacca che stanno ballando House e a cui riesco ad unirmi senza troppa fatica! Aver trovato un posto del genere a Londra le fa' prendere mille punti stima! Insomma.. dove un posto dove allenarmi gratis ? Senza che nessuno ti venga a disturbare o a rompere le scatole ? Ecco infatti! Qualche stretta di mano, nome di Facebook aggiunto alla rubrica parto alla volta di Platts Lane.

 Giovedì invece la Valentina ci ha dato il saluto. Purtroppo ha finito il suo periodo qui a Londra ed alla Callan e per lei è giunto il momento di tornare a Roma! Mi ha fatto un piacere assurdo conoscere una persona come lei sempre con il sorriso e sempre estremamente ..cazzuta! Spero di rivederla presto ! Nel frattempo per ricordarci abbiamo scattato una foto ricordo tutte assieme, la Fra, la Elena e la Vale.

In serata è stato il turno di festeggiare la Beatrice ed i suoi 21, che però rimarranno a Londra ancora per po' di tempo! Siamo andate a mangiare cinese a Chinatown, abbiamo fatto due foto, io e la Marla consegnato il nostro pensiero e poi io filata a casa, non è facile non accumulare stanchezza a Londra, più che altro è mooolto difficile smaltirla!
Per quanto riguarda oggi gran serata all'Apollo Victoria! Son andata a vedere Wicked con Elena! Posti 13 e 14 nello Stalls! E' stato stupendo! Era la prima volta che vedevo un musical e potessi ci riandrei domani stesso a vederlo! Non ho mai sentito cantare così bene dal vivo! Vedere delle persone recitare con tanta passione e convinzione. Il corpo di ballo, le coreografie, i costumi (accidenti!), tutto assolutamente fantastico! E ..la storia molto bella! Malgrado non sia riuscita a capire tutto quello che dicessero non si perdeva il filo del discorso facilmente e si riusciva sempre a rimanere coinvolti nella storia. Sentimentale non troppo, con qualche battuta, ma non troppe ed una trama assolutamente piacevole! Il musical al sabato sera ? Non male ! Son veramente ko! Per assicurarci tutto ciò stamane eravamo al botteghino alle 8 e mezza!

 Ora magari vado a dormire, che ho John John, che mi miagola dall'altro lato della stanza e mi fa' venire estremamente sonno ( sei stato nominato ! Taac )
Good Night ;)

Nessun commento:

Posta un commento